CUBA: “Hasta el Dinero siempre!”

IMG_8080 copia

Cuba è un luogo meraviglioso, magico, dove il tempo si è fermato. L’architettura barocca, neoclassica e liberty, spesso fatiscente ma a volte splendidamente restaurata e curata, è ancora protagonista indiscussa, con i suoi interni coloniali che sembrano musei a testimonianza della ricchezza che fu, che non c’è più, ma che…

Continue reading

Bahia de Todos os Santos e de todos o pecadores

P1020906 copy

Bahia è il clichè del sogno tropicale di noi europei affamati di esotismo. La costa è un susseguirsi di spiagge paradisiache, incorniciate da palme da cocco e affacciate su un oceano calmo e squisitamente tiepido (non come quello della magnifica Rio, freddo e perennemente agitato). Le case, spesso coloniali e…

Continue reading

Rio de Janeiro e il sogno carioca

Untitled-2 copy

Rio è sicuramente da includere tra le città più belle del mondo, con la sua geografia unica al mondo che fonde oceano, montagne, foresta atlantica (mata atlantica), laghi e megalopoli. Rio è una, 10, 100 città in una. Rio sud si stende lungo le immense spiagge da sogno incorniciate da…

Continue reading

São Paulo e le prime impressioni sul Brasile

IMG_8460 copy

Brasil Brasil Brasil che bel posto, che bella energia, che bella gente, che natura meravigliosa e rigogliosa, che frutta deliziosa, che cibi squisiti (ironia della sorte “esquisito” in portoghese vuol dire strano), che clima rivitalizzante, che cultura interessante, che ricco miscuglio etnico ma anche che pioggia incessante, che emarginazione e…

Continue reading

MAYD HUBB & HOBO/MONK AMERICAN TOUR: La compagnia del Bordello

img_3117-copy

Dopo un’estenuante attesa finalmente siamo riusciti a partire, con un equipaggio alquanto originale e variegato. Nove persone dai 17 ai 46 anni rinchiuse in un bus con 6 posti letto (composti da puff, un divano di plastica strettissimo e qualche cuscino sopra una delle due ruote) che attraversano per un…

Continue reading

MAYD HUBB & HOBO/MONK AMERICAN TOUR: Lakewood

img_0700-copy

Come sempre, formalmente gli U.S. non sono un paese molto ospitale, vieni interrogato, controllato, ricontrollato e schedato ogni volta che ti ci avvicini ma, in realtà, anche questa volta come sempre, appena uscita dall’aeroporto sono stata accolta e trattata come una regina. Naturalmente ci hanno rotto le scatole per i…

Continue reading

CRONACHE AMERICANE: Rainbow Gathering

20070703_63251

La mia immersione totale nella cultura americana, in tutte le sue sfaccettature, questa volta mi ha portata in uno dei più importanti avvenimenti frikkettoni del mondo, il Rainbow Gathering, che dal 1972 avviene ogni anno in un grande parco nazionale. La Rainbow Family, la quale dal ’68 predica la pace,…

Continue reading

CRONACHE AMERICANE: Downtown

20070521_1701

Entrare nel vivo di una grande città americana è stata una nuova esperienza degna di nota, mi son immersa totalmente nella loro mania di gigantismo. Cleveland è prevalentemente bianca e di vetro, più o meno riflettente, le strade sono come sempre larghissime e attraversarle richiede una certa preparazione, i palazzi…

Continue reading

CRONACHE AMERICANE: Parade the Circle e altre esperienze

20070616_4722

Carissimi amici, non vi ho ancora parlato della mia principale attività di questo primo mese…il workshop per la preparazione dei costumi e dei pupazzi giganti per la Parade the Circle che si è svolta sabato scorso. Tutte le settimane, da giovedì a domenica, abbiamo lavorato come matte insieme a tantissime…

Continue reading

CRONACHE AMERICANE: Arrivo a Claveland

20070517_1436

Questa avventura americana è cominciata proprio bene… Gli yankees si sono rivelati molto più simpatici e aperti del previsto, le persone che ho conosciuto fin’ora si sono dimostrate gentili, curiose, disponibili ed incredibilmente reali, al contrario del mondo circostante che non riesco ad impedirmi di percepirlo come finto, come il…

Continue reading